MUTUO VARIABILE CON CAP

Per chi preferisce seguire l’andamento del mercato e vuole avere la garanzia di un tetto massimo (CAP) sul tasso.

Il mutuo a tasso variabile con CAP è un finanziamento il cui tasso d’interesse oscilla in base all’andamento di un parametro definito Euribor, il quale però non può superare una certa soglia (CAP) definendo così un importo massimo per le rate da pagare. Si tratta, dunque, di un prodotto che unisce il vantaggio del tasso variabile con quello del tasso fisso: il mutuatario infatti potrà godere dei benefici della variabilità dei tassi, proteggendosi comunque da eccessive oscillazioni al rialzo grazie alla presenza del tetto massimo.
Ad ulteriore garanzia della stabilità economica dell’istituto creditizio, insieme al tetto massimo sul tasso di interesse (CAP), la banca predispone la presenza di una soglia minima al di sotto della quale il tasso non può scendere (FLOOR).

A chi è rivolto il mutuo a tasso variabile con CAP?
Il mutuo a tasso variabile con CAP è dedicato a coloro i quali sperano in eventuali ribassi sul tasso di interesse, godendo così dei benefici dati dalle oscillazioni di mercato, ma che nel contempo vogliano proteggersi da eventuali rialzi sul tasso di interesse al di sopra di un certo limite. La rata del mutuo, dunque, varia al variare del tasso nominale ma non può raggiungere un ammontare al di sopra di una certa soglia. 

Perché scegliere di stipulare un mutuo a tasso variabile con CAP con Noi. 
Scegliere di stipulare con Noi un mutuo a tasso variabile con CAP significa essere a conoscenza fin da subito dell’importo massimo che la rata può raggiungere e godere dei benefici dettati da eventuali ribassi sui tassi di interesse. Puoi dunque pianificare con tranquillità le tue spese senza il timore di incorrere in spese eccessive e non programmate, beneficiando sin da subito della massima trasparenza sulle condizioni contrattuali per una scelta pienamente consapevole.

Caratteristiche del prodotto:

  •  
    Durata del finanziamento: tra un minimo di 5 anni e un massimo di 30 anni.
  •  
    Tasso di interesse: legato all’oscillazione di un parametro (EURIBOR) e caratterizzato dalla presenza di un tetto massimo (CAP).
  •  
    Rata: variabile con una soglia massima.
  •  
    Finalità: volto all’acquisto o alla ristrutturazione di immobili ad uso abitativo.
  •  
    Periodicità delle rate: mensili, semestrali, annuali.
  •  
    Nel caso di acquisto, costruzione, ristrutturazione prima casa, l'imposta sostitutiva dovuta allo Stato è pari allo 0,25% della somma erogata. Per la seconda casa l'imposta dovuta è del 2%.
Mutuo varia il tasso fisso in breve:

Mutuo varia il tasso fisso in breve:

Mutuo Varia il Fisso è indicato per i clienti che vogliono sfruttare la convenienza del tasso fisso iniziale e riservarsi, al termine del primo periodo, sia la possibilità di continuare l’ammortamento a tasso variabile, con un tasso di interesse in linea con il mercato, sia la facoltà di trasformarlo da variabile a fisso mediante l’esercizio di una opzione gratuita consentita una tantum ed esercitabile in qualsiasi momento.

Mutuo Casa Varia il Fisso prevede un periodo di ingresso, della durata di 2/3/5 anni (a scelta del cliente), a tasso fisso e offre, per il periodo successivo, la possibilità di scegliere se continuare l'ammortamento a tasso variabile o se esercitare l’opzione per trasformarlo in fisso.

Chiedi una consulenza al tuo agente Creacasa

Sei un soggetto con una maggiore propensione al rischio?

Puoi optare per un mutuo a tasso variabile che ti permette di essere sempre in linea con l’andamento del mercato. Dedicato a coloro che possono sostenere potenziali aumenti dell’importo delle rate.
Fogli informativi

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.
Per tutte le condizioni economiche e contrattuali e per quanto non espressamente indicato, si rinvia ai documenti Informazioni Generali relative al credito immobiliare offerto ai consumatori, disponibili presso le filiali di Credem SpA e su www.credem.it nella sezione Trasparenza e www.creacasa.it nella sezione Trasparenza ed al documento denominato PIES (Prospetto Informativo Europeo Standardizzato) consegnato al cliente consumatore prima che questi sia vincolato da un contratto di credito immobiliare. La concessione del mutuo è soggetta alla valutazione e all’approvazione insindacabile di Credem Spa. Contestualmente all’erogazione del mutuo è richiesta la sottoscrizione, obbligatoria, di una polizza assicurativa a copertura del rischio incendio e scoppio sull’immobile. Il cliente è libero di acquistare tale copertura presso le compagnie di assicurazione ritenute più idonee. Creacasa S.r.l, società appartenente al Gruppo Bancario Credito Emiliano - Credem, è un agente in attività finanziaria iscritto nell’apposito elenco tenuto dall’Organismo Agenti e Mediatori al n.A2509. Creacasa srl/Credem Spa non forniscono il servizio di consulenza ex art. 120 terdecies del Testo unico bancario.